Pulizia e manutenzione dei gioielli

Per preservare la bellezza e l’originalità di un gioiello negli anni si raccomanda di seguire i nostri consigli d’uso e manutenzione.

Il gioiello va pulito regolarmente, lavandolo con acqua e sapone servendosi di una spazzola a setole morbide, sciaquandolo poi con acqua fredda o tiepida. Si raccomanda di portare i gioielli presso i nostri negozi annualmente per farli pulire, controllare e riparare dai nostri laboratori.

Si consiglia di togliere i gioielli prima di andare a dormire, prima della pratica di qualsiasi attività sportiva, quando ci si lava le mani o si utilizzano prodotti corrosivi. Evitare il contatto con profumi, alcool, cosmetici, ammoniaca e cloro. Tenere i gioielli lontano da fonti di calore eccessivo ed evitare di esporli a cambi di temperature improvvisi.

Per non perdere o danneggiare i gioielli, riporli accuratamente nelle confezioni originarie o nel sacchetto dopo l’uso, evitando il contatto con altri gioielli in quanto ciò potrebbe provocarne graffi. Le catene vanno chiuse e distese per evitare che si aggroviglino.

Se il gioiello subisce colpi o urti, l’incastonatura potrebbe richiedere un controllo. Evitare di forzare chiusure, cerniere ed elementi metallici ed assicurarsi che la fibbia e le chiusure di sicurezza funzionino correttamente. In caso di dubbi, si consiglia di non indossare il gioiello e di farlo controllare da uno dei nostri esperti presso i nostri negozi.